TOP
   

TIPO FE 1100 °C - 1200 °C

Forno elettrico per i settori di applicazione del trattamento termico dei metalli; per riscaldamento di prodotti di varia natura; per esecuzioni speciali




I forni della serie FE possono essere impiegati nei più svariati settori di applicazione del trattamento termico.
L'esecuzione della camera riscaldante, il sistema di isolamento, la potenza specifica, il sistema di controllo automatico della temperatura sono i parametri di adattamento alla richiesta particolare.
I dati tecnici qui riportati sono relativi ai modelli di maggiore diffusione utilizzati nel campo dei trattamenti termici dei metalli e sono di riferimento per la scelta di un modello destinato ad impieghi diversi.

CARATTERISTICHE DI BASE
La camera utile è riscaldata su 4 lati.
I resistori laterali e quelli della volta sono radianti, mentre il resistore del forno è schermato.
Una suola metallica costruita in acciaio inossidabile refrattario è disponibile per l'appoggio dei materiali da trattare.
I resistori sono costruiti in lega Kantal AF e sono opportunamente divisi e collegati elettricamente per ottenere un carico trifase equilibrato.
La porta del forno è adeguatamente isolata ed è munita di dispositivo di interruzione dell'alimentazione elettrica alla sua apertura.
Il quadro di controllo è integrato nella struttura del forno in posizione protetta e comprende un regolatore automatico di temperatura ed azione proporzionale con indicazione digitale dei parametri di regolazione. Il quadro è inoltre dotato di strumenti per la verifica dell'efficienza dei resistori, dei dispositivi di comando manuale e di protezione.
L'isolamento termico è calcolato per un regime termico discontinuo a ciclo giornaliero ed è costituito da una combinazione di materiali di svariata densità per ottenere la massima efficienza e la massima durata nelle previste condizioni di carico.
Lo schema di isolamento adottato garantisce una rapida messa in temperatura ed un veloce recupero di temperatura quando si introduce la carica.

ESECUZIONI SPECIALI
La costruzione dei forni FE può essere variata in modo prestabilito per soddisfare le esigenze di trattamento termico le più svariate. Le varianti previste sul modello FE sono:

Temp. Max. 1200 °C Sigla FE/H
Tutti i resistori schermati. Temp. max. 1000 °C Sigla FE/C
Muffola metallica per introduzione di atmosfere controllate Sigla FE/N
Sistema di controllo della temperatura diverso dallo standard (Alta precisione, programmazione ciclo termico, inserimento a tempo, ecc).

Le dimensioni camera dei modelli FE-N sono ridotte al 10% circa.
Alimentazione elettrica standard V 380 trifase

Modello Dim. camera mm Dim. ingombro mm Peso Kg Potenza Kw Temp. °C
largh. alt. prof. largh. alt. lungh.
FE 25 250 190 500 610 1600 760 120 7,5 1100/1200
FE 32 300 320 500 740 1660 900 180 10 1000/1100
FE 37 300 240 500 740 1660 760 180 10 1100/1200
FE 45 420 240 600 860 1660 820 250 14 1100/1200
FE 65 420 290 600 860 1660 820 280 16 1100/1200
FE 75 500 320 600 980 1660 900 350 18 1100/1200
FE 120 500 320 800 980 1660 1100 400 21 1100/1200
FE 180 500 600 600 980 1700 900 430 23 1000/1100


Apparecchi garantiti un anno contro difetti di costruzione.
Dati e specifiche soggetti a cambiamento per miglioria.